In che modo il piano marketing ha trasformato l’azienda Inoxferdi nel brand Ghima

Quando abbiamo iniziato a lavorare a questo piano marketing, Inoxferdi era una storica azienda bolzanina specializzata nella realizzazione di lavori di carpenteria metallica.
La volontà di affrontare un percorso strategico di crescita nasceva dalle difficoltà che l’azienda incontrava nel raggiungere la sostenibilità economica. Difficoltà dovute a una clientela fragile che aveva determinato perdite importanti dovute a procedure fallimentari.
Inoxferdi ci chiedeva sostanzialmente di poter aumentare il proprio fatturato senza sovraccaricare la struttura aziendale, composta all’epoca da 15 dipendenti.

Hello, we are Ghima bye bye Inoxferdi|

La creazione del piano marketing

Fin da subito abbiamo individuato nel piano marketing lo strumento necessario per centrare l’obiettivo aziendale. Dopo un’attenta analisi dell’azienda e delle sue peculiarità abbiamo individuato due elementi su cui agire.
In primo luogo abbiamo fatto emergere l’importanza di una strategia di CRM e in secondo luogo la necessità di valorizzare la brand equity dell’azienda per migliorarne la percezione sul mercato.

La strategia di CRM

Lo sviluppo di una strategia di CRM è stato necessario sia per servire meglio i clienti, sia per poterne ottimizzare la gestione. Segmentando la clientela in categorie in base a parametri ben precisi, abbiamo potuto capire quali clienti erano più affidabili e ci siamo concentrati nel fidelizzarli. In questo modo abbiamo creato e organizzato un database clienti utile per successive iniziative di marketing e comunicazione.

La nascita di Ghima

Parallelamente allo sviluppo della strategia di CRM abbiamo lavorato per valorizzare la percezione del marchio. Dai nostri studi è emerso che il nome storico dell’azienda rappresentava un ostacolo, essendo troppo legato a un’identità aziendale che era necessario abbandonare.
Abbiamo così scelto di creare un nuovo brand, incarnato dal nome aziendale Ghima e dal claim Life to things. Seguendo questa indicazione abbiamo sviluppato la mission e la vision aziendali e dato vita a un progetto di branding che ha interessato tutta la comunicazione del marchio.

Che risultati ha prodotto questa strategia?

A due anni dalla consegna del piano marketing e dall’inizio della sua messa in opera, Ghima ha registrato l’aumento di fatturato che ci eravamo posti come obiettivo.
La strategia di CRM ha aiutato a migliorare la gestione dei clienti in tutte le sue fasi. Il rebranding è stato fondamentale per veicolare una nuova immagine aziendale, influenzandone il valore percepito. Il nuovo marchio, inoltre, ha permesso all’azienda di presentarsi con successo verso una nuova e più affidabile clientela.